Il rapper poeta Ghali scelto per il lancio di Assassin’s Creed Origins

Per celebrare l’ultimo capitolo della saga che ha venduto più di 100 milioni di copie nel mondo del leader dell’intrattenimento digitale Ubisoft, è stato scelto Ghali il rapper da oltre 60 milioni di visualizzazioni. Considerato il poeta rap italiano, ha vestito i panni del protagonista Bayek con un video che sui social ha raccolto quasi un milione di visualizzazioni in poche ore.

In occasione del lancio del gioco a Lucca Comics&Games Ghali è stato anche protagonista di una live performance all’interno della suggestiva Piramide di vetro sulle antiche mura di Lucca che ha richiamato a sé un folto pubblico.

L’influencer ha generato dell’ulteriore engagement social attraverso Instagram Stories con cui ha creato attesa intorno al lancio del gioco, avvenuto il 27 ottobre.

TOP